Igiene orale consigli

Come pulire protesi mobili o dentiere: la guida definitiva

Sono moltissime le persone nel mondo che utilizzano protesi dentarie o dentiere. Grazie a questi strumenti è possibile continuare a trascorrere la propria quotidianità con facilità, nonostante le difficoltà che sopraggiungono con l’età. Le protesi dentarie e le dentiere sono apparecchi molto delicati, per questo necessitano di un trattamento e di una pulizia costante, al fine di mantenerne le caratteristiche e l’efficienza.

La pulizia delle dentiere non è da sottovalutare, infatti al fine di prevenire la formazione del tartaro e delle macchie ed eliminare i residui dalla protesi, occorre seguire la procedura in modo preciso e costante. Non è infatti raccomandabile utilizzare rimedi casalinghi o improvvisati. La pulizia della protesi mobile dev’essere tanto efficace quanto quella dei denti.

I rischi che si corrono se la pulizia non viene effettuata correttamente:

  • Irritazione delle mucose: il principale rischio è quello di incorrere in una profonda infiammazione della mucosa gengivale, provocata dalla mancata igiene della protesi che, essendo a diretto contatto con la gengiva, se non lavata correttamente, rischia di irritarla.
  • Alitosi: è un rischio che si corre se non si procede ad una pulizia costante e quotidiana della protesi dentaria. I residui di cibo, magari accompagnati da un’alimentazione non corretta, possono rendere sgradevole l’alito del paziente.
  • Piaghe da decubito: con la pressione costante della protesi dentaria sulle gengive, accompagnata da una pulizia non profonda e quotidiana della stessa, si tratta di un rischio reale.

Ma adesso… arriviamo al dunque!

Come prima cosa, la dentiera e la protesi dentaria va conservata all’interno di un contenitore che, a sua volta, deve essere sempre pulito e riposto in un luogo asciutto.

Il metodo definitivo per pulire la dentiera

Molte persone hanno difficoltà a trovare la giusta tecnica per pulire la dentiera.
Come per la pulizia quotidiana dei denti, occorre trovare un metodo veloce ed efficace.

Parliamoci chiaro, sono superati i tempi in cui era necessario lasciare in ammollo la propria dentiera per ore dentro un bicchiere!

Questo perché sicuramente la necessità è quella di pulire la propria protesi anche durante la giornata, come dopo i pasti o a metà pomeriggio.

E non è sempre detto che si abbia tempo a disposizione per procedimenti macchinosi.

Allora, come pulire la dentiera?

Il nostro consiglio è quello di usare Geldis, gel detergente per l’igiene quotidiana di protesi dentarie, semplicissimo da usare, risolverà i vostri problemi.

È molto efficace e sbiancante, grazie alla vitamina C, ed è facilissimo da usare anche in viaggio e durante il giorno!

L’azione schiumogena del gel detergente consente di ottenere un riscontro immediato della corretta pulizia dell’apparecchio che si sta lavando e grazie alla sua azione igienizzante previene la formazione della placca.

Basta seguire queste semplicissime istruzioni:

Passo 1: Versare una piccola quantità di gel sulla protesi dentaria o dentiera.

Passo 2: Strofina con il tuo spazzolino abituale oppure, se preferisci, dedicane uno solo alla pulizia della dentiera. Ricordati di spazzolare la dentiera con movimenti piccoli e circolari per rimuovere i residui di cibo.

Passo 3: Risciacqua e.. indossa di nuovo la dentiera!

Solo così effettuerete una pulizia puntuale e perfetta, prevenendo l’insorgenza di tartaro ed evitando l’infiammazione delle gengive.

I consigli da seguire sono molto semplici:

  1. Lavare la dentiera almeno 3 volte al giorno con Geldis: al mattina, dopo pranzo e prima di andare a dormire. Come vedete occorre procedere alla pulizia della dentiera per prevenir l’insorgenza del tartaro tutte le volte che ci si lava i denti abitualmente
  2. Spazzolare bene la dentiera usando Geldis, utilizzando uno spazzolino dedicato o, se siete fuori casa, quello che usate per i denti abitualmente.
  3. Andate regolarmente dal vostro odontoiatra. Non andate dal dentista solo quando avete problemi o iniziate a provare fastidio o dolore. Andate per semplici controlli periodici: farà bene sia alla vostra salute che al vostro portafoglio!
  4. Attenti a quello che mangiate! E’ importantissimo alimentarsi correttamente. Sicuramente l’abuso di tabacco, bevande molto zuccherate o caffeina e teina non aiutano. Limitate il più possibile alimenti di questo tipo, per i vostri denti e per il vostro benessere!

FACILE NO?

Non è niente di diverso da un semplicissimo lavaggio dei denti, ma dopo aver utilizzato il Gel, la tua dentiera sarà subito pronta per essere indossata!

Portare la dentiera può infatti provocare un po’ di imbarazzo, e spesso si evita di parlarne, quasi come fosse un argomento taboo.

Va però ricordato che 1 italiano su 4 la porta, quindi il problema della pulizia della protesi dentaria è in realtà molto diffuso.. non sei l’unico a porti queste domande!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *